Canavese (Piemonte) Regione storico-geografica tra la Serra d'Ivrea, il Po, la Stura di Lanzo, e le Alpi Graie, percorsa dai fiumi Dora Baltea, Chiusella, Soana, Malone, e Orco; comprende i laghi di Viverone e di Candia. Centro principale: Ivrea. I suoi centri di maggior rilievo sono le città di Ivrea, Chivasso, Caluso, Cirié, Cuorgnè, Rivarolo Canavese e Castellamonte.

Da wikipedia:

« Con questo nome [Canavese] si suole indicare quella parte del Piemonte compresa tra la Serra Morenica di Ivrea e il corso inferiore della Dora Baltea da Mazzè sino alla confluenza con il Po, il corso di questo fiume sino alle vicinanze della confluenza della Stura di Lanzo, la riva sinistra della Stura, escludendo una piccola parte della pianura a nord di Torino (Settimo Torinese), quindi le vette culminanti delle Alpi Graie dalle Levanne al massiccio del Gran Paradiso (Valle del Malone, Val di Locana, Val di Soana e Val Chiusella) »

l territorio, solcato dai fiumi Dora Baltea, Chiusella, Soana, Orco e Malone, è dominato dall'Anfiteatro morenico di Ivrea e dal massiccio del Gran Paradiso, che contornano la vasta area pianeggiante intorno a Chivasso. Numerosi i laghi glaciali, tra cui spiccano quello di Candia Canavese e quello di Viverone al confine orientale con il Biellese.

La "capitale" storica del Canavese è la città di Ivrea, città di origine celtica che divenne Municipium romano nel I secolo a.C., mantenendo il nome di Eporedia, da cui il termine eporediesi con cui sono definiti i suoi abitanti. Nonostante ciò, il toponimo deriva dall'antico abitato di Cuorgnè, Canava, posto sulle rive del torrente Orco o, più probabilmente, sulle pendici del monte Quinzèina, dove ancor oggi si trova l'abitato di Nava. Secondo alcuni potrebbe invece essere legato all'antica coltivazione in zona della canapa. Gli abitanti della regione sono detti canavesani.

Il Canavese è generalmente suddiviso in Alto Canavese (i dintorni di Cuorgnè, Rivarolo Canavese, Castellamonte e le valli Orco, Soana e Malone), Eporediese (i dintorni di Ivrea, racchiusi dal suo anfiteatro morenico) e Basso Canavese (i dintorni di San Giusto Canavese, Caluso, Volpiano fino a Chivasso).

Il Canavese è diviso in:

L'etimologia del toponimo deriva dall'antico abitato di Cuorgnè, Canava.

 

dove siamo